Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Spettanze ippiche, Ghedini (Pd) sollecita il Mipaaf a pagamenti

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Quali urgenti iniziative urgenti il Ministro in indirizzo intende adottare per assicurare una rapida soluzione del pagamento delle spettanze dovute all'ippica, con riferimento prioritario a quelle dei lavoratori o degli operatori compensati in regime di collaborazione, come i giudici di gara? È il quesito che la senatrice del Pd Rita Ghedini pone al ministro delle Politiche agricole Nunzia De Girolamo in un’interrogazione a risposta scritta nella quale evidenzia che nello stato di previsione del Mipaaf per l'anno 2013 è stata iscritta con la legge n. 229 del 2012 (legge di bilancio per il triennio 2013-2015) la somma di 250.021.263 euro, ripartiti in 9.800.000 euro per quanto concerne il capitolo n.1896 ‘Spese per il trattamento economico del personale della soppressa Agenzia per lo sviluppo del settore ippico’ e che “a quanto risulta all'interrogante, di fatto, i pagamenti da parte del Mipaaf delle dovute spettanze agli attori della filiera ippica, fra cui i dipendenti e i collaboratori parasubordinati, relative ai premi 2012-2013 non sono più corrisposti dal mese di agosto 2012”.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.