Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Pandolfi (Pdl): “Comune Roma avvii controlli su applicazione della legge regionale sul gioco”

  • Scritto da Redazione

“Il Municipio XV e Roma Capitale facciano rispettare quanto stabilito dalla nuova Legge regionale, un provvedimento molto positivo approvato all'unanimità dal Consiglio regionale, che oltre a prevedere specifici interventi contro la ludopatia, disciplina la collocazione delle sale da gioco, preservando le cosiddette aree sensibili e stabilendo il divieto di pubblicizzare l’apertura o l’esercizio di sale da gioco sul territorio regionale che prevedano vincite in denaro”.

È quanto auspica il consigliere del Pdl del XV Municipio Giuliano Pandolfi, secondo il quale “è quindi necessario inviare subito la Polizia locale presso le oltre 40 tra sale da gioco e sale scommesse del territorio, per verificare l'adeguamento di queste attività alle recenti disposizioni regionali e per verificare il mantenimento dei requisiti che ne hanno permesso l'apertura, mentre a settembre, servirà un lavoro più organico da fare insieme, maggioranza e opposizione, per individuare specifici interventi ed evitare così il moltiplicarsi di queste attività e soprattutto per contrastare la ludopatia”.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.