Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Cesenatico, Consiglio comunale approva mozione M5S: "Servono interventi educativi e prevenzione su gioco"

  • Scritto da Sm

Il Consiglio Comunale di Cesenatico (Fc) ha approvato la mozione del Movimento 5 Stelle in materia di gioco. Il documento impegna il Comune di Cesenatico ad aderire al Manifesto dei sindaci per la legalità contro il gioco d’azzardo e a sostenere tutte le iniziative e le attività programmate dall'amministrazione comunale finalizzate alla promozione di interventi educativi e di informazione, culturali, formativi e regolativi per la prevenzione della dipendenza da gioco.

 

“È un segnale forte da parte dell’amministrazione comunale come già avvenuto in altri 150 comuni italiani e ci aspettiamo delle ordinanze da parte del sindaco che cerchino di arginare l’installazione delle slot machine da luoghi sensibili e il fenomeno della ludopatia. In questo momento non esiste una legge nazionale sul gioco, per questo vogliamo che le sale da gioco siano lontane da scuole, ospedali, chiese, etc”. È quanto dichiara a Gioconews.it, il consigliere Cinque Stelle, Alberto Papperini, il quale commenta anche la legge regionale dell’Emilia Romagna. “È sicuramente un buon segnale e sono i primi ‘gesti’ che le amministrazioni devono dare sul tema. Spero che lo faccia anche il Governo con una legge quadro, dando anche maggiore per sindaci per affrontare il problema del gioco patologico con iniziative concrete, progetti di educazione, di prevenzione e di contrasto”.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.