Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Zanda (Pd): "Occorre salto di qualità nel trattare il gioco"

  • Scritto da Sara Michelucci

Roma - "Sul tema del gioco il Partito Democratico cerca di superare l'handicap del bicameralismo perfetto presentando a Camera e Senato lo stesso ddl". E' quanto dichiara il capogruppo Pd in Senato, Luigi Zanda, al seminario di oggi promosso dal partito e dedicato alla 'materia' gioco pubblico.

"Dobbiamo tenere presente la differenza tra gioco legale e illegale, la capillarità del fenomeno, la dimostrata capacità delle fasce più deboli di diventare preda del gioco, la complessità delle implicazioni che il gioco mette in campo. Pensiamo all'aspetto fiscale e a quello criminale e sociale. La nostra proposta mette in risalto gli aspetti sanitari del gioco patologico che il Governo deve tenere presente. Occorre un salto di qualità da fare in modo più vasto e profondo. Ci si aspetta forza politica per dare azione a queste proposte".

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.