Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Regione Lombardia, Ciocca: "Valuteremo emendamento Avvocatura su incentivi fiscali per chi toglie le slot"

  • Scritto da Sara

“La Commissione ha ribadito la volontà di tenere ferma la legge sui contenuti che ci siamo prefissati: ovvero premiare chi disinstalla le macchine e chi non le installa. Nell’incontro di oggi con l’Avvocatura generale della Regione abbiamo ribadito la volontà del legislatore, anche se siamo disponibili a trovare una sinergia con il comparto giuridico, ma senza che la volontà legislativa retroceda su tale punto”. È quanto dichiara a Gioconews.it Angelo Ciocca, presidente della Commissione Attività produttive della Regione Lombardia, che oggi si è confrontata con l’Avvocatura alla luce dei dubbi sollevati circa la liceità della norma che prevede agevolazioni fiscali per i locali che non installano slot.

“L’ufficio giuridico ci ha dato massima disponibilità ed entro domani ci daranno la correzione formale degli articoli che prevedono tali misure, ma fermo restando i contenuti voluti dal legislatore. Vogliamo sgravare e incentivare chi toglie le macchine e tassare chi le slot invece le mette. Se poi il giuridico ci consiglia una strada meno tortuosa e che eviti possibili ricorsi, siamo pronti a percorrerla. Il giuridico deve infatti proteggere nella forma la volontà del legislatore”, continua Ciocca.

 

L’IRAP E GLI SGRAVI - Per il Presidente il punto su cui si basa la discussione è quello legato all’utilizzo della leva dell’Irap. “La Regione Lombardia sull’Irap ha un’aliquota che va da 0 a 0,92. Nella proposta di legge che andrà in Aula del Consiglio il prossimo 15 ottobre, la nostra intenzione è quella di ridurre l’Irap per chi non installa e per chi disinstalla le slot machine e di applicare il massimo dell’Irap a chi le mette nei propri locali. Insomma, più tasse per chi installa e meno per chi vi rinuncia. L’Avvocatura ci ha garantito oggi che farà su questo punto un emendamento che valuteremo lunedì, il quale mira a porci al riparo da possibili sconfitte in eventuali ricorsi”.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.