Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Genova, Pucci (Sgi): "Le nostre ragioni abbiano diritto di cittadinanza"

  • Scritto da Redazione GiocoNews

"Le nostre ragioni devono avere diritto di cittadinanza al pari di quelle di chi sta cancellando il gioco lecito in alcune parti d'Italia. L'incontro che organizzeremo a Genova il 25 sarà un'occasione per spiegarle tutte". Così, il vice presidente Confindustria Sistema Gioco Italia Massimiliano Pucci illustra a Gioconews.it i contenuti della conferenza stampa 'Le conseguenze della legge regionale ligure n.17/2012 e del regolamento comunale di Genova contro il gioco legale' in programma venerdì 25 ottobre all'hotel Bristol di Genova.

All'incontro, oltre al vice presidente di Confindustria Sistema Gioco Italia, interverranno Cesare Groppi, segretario di Fiepet Confesercenti Genova, Giorgio Pastorino, vice presidente nazionale del Sindacato Totoricevitori Sportivi e presidente provinciale Genova della Federazione Italiana Tabaccai e alcuni titolari di pubblici esercizi e operatori economici del settore.

"Illustremo la situazione del comparto del gioco lecito e delle aziende che rappresentiamo e proporremo una fotografia dei primi risultati dell'applicazione del regolamento comunale di Genova e della legge della Liguria sul gioco e di quelli che saranno i probabili problemi futuri", ricorda Pucci. "Non pretendiamo di avere torto o ragione, ma non possiamo limitarci solo ad ascoltare chi ci attacca: ora parliamo noi".

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.