Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Comune Ciriè (To): 'Dal 19 settembre slot e Vlt spente dopo le 24'

  • Scritto da Fm

Continua in Piemonte la pioggia di ordinanze anti Gap, Ciriè (To) spegne slot e Vlt dopo le 24 e nelle fasce orarie a rischio per giovani ed anziani.

 


Dal 19 settembre anche a Ciriè, comune in provincia di Torino, entreranno in vigore nuovi orari per il funzionamento delle slot e delle Vlt, secondo quanto previsto dalla legge regionale del Piemonte approvata lo scorso maggio.


Lo prevede l'ordinanza firmata dal sindaco Loredana Devietti con cui l'amministrazione intende dare un segno concreto iniziative di prevenzione e contrasto al Gap ed intervenire in particolare "nelle fasce orarie nelle quali è maggiormente probabile l’accesso delle persone per le quali è più rilevante un intervento di tutela della salute, gli anziani e gli adolescenti".


Gli apparecchi da gioco potranno essere accesi solo dalle 14 alle 18 e dalle 20 alle 24 di tutti i giorni, festivi compresi, pena una multa compresa fra i 500 e i 1500 euro per ogni dispositivo, e sospensione del funzionamento fino a sette giorni in casi di particolare gravità o recidiva.

 

Il Comune di Ciriè, che da anni partecipa attivamente al tavolo di emergenza del gioco d’azzardo, promosso insieme ad altri Comuni dell’Asl TO4 con il Dipartimento di Patologie delle Dipendenze dell’Asl stessa, è stato fra i firmatari di una proposta di legge - in gran parte recepita dal Testo unificato della normativa piemontese - presentata insieme alle amministrazioni di Chivasso, Caluso, Ivrea e Settimo Torinese.
 
Share