Logo

Serracchiani (Pd): ‘Accordo tra Stato e Regioni vicino e necessario’

Per Debora Serracchiani, governatrice del Friuli Venezia Giulia, è ormai prossima l'intesa sul gioco pubblico in sede di Conferenza unificata Stato-Regioni ed enti locali. 

"La regolamentazione del gioco pubblico è al giorno d'oggi una necessità e un dovere per gli amministratori locali e per questa ragione anche in Friuli siamo intervenuti già tempo fa introducendo norme specifiche che prevedono limitazioni ma anche dei meccanismi di premialità per gli operatori ritenuto virtuosi".

A parlare è Debora Serracchiani, governatrice del Friuli Venezia Giulia, in un'intervista concessa a GiocoNews.it sul tema del gioco pubblico, nella quale esprime il proprio parere (e auspicio) riguardo ai lavori in corso presso la Conferenza unificata proprio su questa materia.


Distanze dai luoghi sensibili ed orari di apertura sono i due fronti sui quali si concentrano le varie proposte legislative e sui quali gli enti non intendono arretrare. Anche lei ritiene questi punti imprescindibili?
“Noi come Friuli abbiamo regolamentato la materia ormai circa un anno e mezzo fa e abbiamo adottato diversi strumenti (e in queste settimane un Comitato ristretto è al lavoro per modificare la normativa, Ndr). In generale possiamo dire che ognuno dei soggetti coinvolti ha assunto delle posizioni più o meno rigide durante questi mesi di concertazione e noi come enti locali intendiamo mantenere alcuni punti fermi – spiega – ma personalmente ritengo necessario arrivare a una regolamentazione di ordine superiore, quindi di livello nazionale, che sappia dare ordine a una situazione eterogenea che rischia di diventare difficilmente gestibile”.

Crede quindi che sia possibile arrivare a un accordo tra Stato ed Enti locali in Conferenza?
“Ritengo di sì. Nonostante le prime proposte avanzate dal Governo siano apparse decisamente irricevibili, negli ultimi mesi sono stati fatti degli importanti passi in avanti che mi fanno pensare che l’accordo possa essere raggiunto anche in tempi brevi. Credo che il sottosegretario Baretta abbia fatto e stia facendo un ottimo lavoro riuscendo a tenere insieme scenari e interessi contrapposti e sono fiduciosa sull’esito di una concertazione che deve necessariamente portare a un risultato concreto”.
 
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.