Logo

Elezioni regionali: Fontana si prende la Lombardia, Zingaretti il Lazio

Le elezioni regionali 2018 vedono la vittoria di Attilio Fontana (Lega Nord) in Lombardia e di Nicola Zingaretti (Pd) nel Lazio. Eletti anche Fabio Rolfi e Viviana Beccalossi.

 Exit poll confermati  per le elezioni regionali della Lombardia e del Lazio. Nel primo caso a spuntarla per la carica di presidente, come da sondaggi post voto, è stato il leghista Attilio Fontana con oltre il 53 percento contro il 26 per cento di Giorgio Gori, sindaco di Bergamo e candidato per il centrosinistra. Nel secondo si conferma per un nuovo mandato il governatore uscente Nicola Zingaretti che supera con oltre il 33 percento Stefano Parisi (centrodestra) al 31 e Roberta Lombardi, candidata del Movimento 5 Stelle, al 27 percento circa.

I CONSIGLIERI ELETTI - Fra i consiglieri regionali che hanno conquistato un seggio in Lombardia ci sono alcune "vecchie conoscenze" del mondo del gioco. Il più votato è stato Fabio Rolfi, presidente uscente della commissione Sanità e Politiche sociali della Regione Lombardia e relatore della legge regionale di contrasto al Gap: il bottino di 9.602 preferenze potrebbe aprirgli le porte della giunta regionale. Buon risultato anche per l'assessore al Territorio uscente fra i principali artefici della normativa sul gioco e paladina della sua applicazioneViviana Beccalossi, che è arrivata prima (con 3.877 voti) nela lista degli eletti per Fratelli d'Italia.
 
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.