Logo

Rho: abrogato regolamento sul gioco per snellire burocrazia

A Rho semplificati i regolamenti amministrativi: abrogato quello sulle sale giochi.

Abrogato a Rho (Mi) il regolamento per l’apertura e la gestione delle sale giochi. Durante l’ultima seduta del Consiglio Comunale è stata infatti approvata l'abrogazione di ben 17 regolamenti comunali con l’obiettivo di semplificare l’attività amministrativa e renderla più chiara ai cittadini.

Nel corso degli anni Il comune di Rho ha adottato un numero ragguardevole di regolamenti, circa un centinaio, organizzati in una raccolta sistematica costantemente aggiornata e pubblicati in una sezione dedicata del sito istituzionale e suddivisi in aree tematiche.
In un’ottica di semplificazione dell’azione amministrativa, si è sentita la necessità di attuare una revisione generale dei regolamenti con l’obiettivo di emanare o mantenere solo quei regolamenti considerati indispensabili dalla normativa di riferimento o da una valutazione sostanziale e documentata, nella convinzione che l’essenzialità e la chiarezza della norma possa facilitare l’accesso ai servizi da parte dei cittadini e delle imprese e, per l’Amministrazione, rendere più efficiente la propria attività.

L’assessore a Innovazione, semplificazione delle procedure, trasparenza e legalità Andrea Orlandi commenta: “Con la razionalizzazione dei regolamenti abbiamo compiuto un lavoro significativo di semplificazione per rendere più chiara l’attività amministrativa a vantaggio dei cittadini, delle imprese e non ultimo del personale comunale".
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.