Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Def, al via esame delle commissioni speciali

  • Scritto da Amr

Ultimate le audizioni, prende il via l'esame nelle commissioni del Def 2018.

Ultimate le audizioni congiunte, ha preso il via oggi 16 maggio l'esame, da parte delle commissioni speciali su atti urgenti del governo, del Documento di economia e finanza per il 2018. 

L'esame dovrebbe concludersi presumibilmente nella giornata di domani. Il testo approvato dal consiglio dei ministri è stato redatto a legislazione vigente e si parla anche di gioco.

Secondo quanto si legge nel documento, per il quadriennio 2017 – 2020, i più significativi aggiornamenti, dal punto di vista finanziario, riguardano tra l'altro maggiori entrate per circa 48,2 miliardi, riconducibili, oltre al differimento dell’entrata in vigore del regime Iri, alle disposizione in materia di giochi ed agli effetti delle disposizioni sulla tassazione uniforme.
Le coperture finanziarie (maggiori entrate e minori spese) ammontano a 5,2 miliardi nel 2017, 10,2 miliardi nel 2018, 10,1 miliardi nel 2019 e 7,4 miliardi nel 2020. Vi rientrano le disposizioni che disciplinano l’incremento dell’aliquota del prelievo erariale unico applicato sulla raccolta derivante dal gioco attraverso apparecchi automatici tipo slot machine, il contestuale aumento del prelievo sulle vincite superiori a 500 euro conseguite nel gioco del lotto e nelle lotterie istantanee.

Quanto agli effetti della manovra di finanza pubblica 2018-2020 sull'indebitamento netto della Pa (valori al lordo degli oneri pregressi), dalle disposizioni in materia di giochi (gare e proroghe di scommesse, bingo e lotterie istantanee) sono attesi 0 euro nel 2017, 120 milioni di euro nel 2018 e 151 milioni, rispettivamente nel 2019 e 2020.
ULTIMA ORA, L'OK DELLA CAMERA E DEL SENATO - Arriva l'ok della commissione speciale della Camera e del Senato al Def, un documento tecnico che ancora non contiene le proposte politiche del nuovo esecutivo, che verrà esaminato dall'aula la prossima settimana. 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.