Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Gioco legale, sindacati sollecitano Mise ad attivare tavolo di crisi

  • Scritto da Redazione

I sindacati nazionali di categoria di Cgil, Cisl e Uil sollecitano il ministero dello Sviluppo economico ad attivare un tavolo di crisi per il settore del gioco legale.

 

I sindacati nazionali di categoria Filcams Cisl, Fisascat Cisl e UIltucs hanno sollecitato il ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio ad attivare un tavolo di crisi sul settore gioco. Come si legge nella missiva congiunta, il tavolo è "finalizzato ad analizzare e misurare gli effetti dei provvedimenti sul gioco legale e ad individuare soluzioni volte alla salvaguardia occupazionale e alla tutela dei lavoratori» stimati in circa 150mila addetti dirette oltre all’indotto e circa 4mila dipendenti. Le tre sigle, come riporta il Tglab della Fisascat, "condividono la necessità di intervenire sul settore per rendere compatibili le occasioni di gioco con la sostenibilità sociale, contrastare gli abusi e combattere l’illegalità e le attività illecite, a volte controllate dalla criminalità, guardando con preoccupazione il diffondersi di fenomeni difficilmente controllabili come il gioco online".

Filcams, Fisascat e UIltucs stigmatizzano l’assenza di un intervento da parte della Conferenza Unificata "utile a rendere omogeneo il quadro normativo" e "gli interventi legislativi e amministrativi di Regioni ed Enti locali che stanno avendo effetti negativi sull’occupazione nella filiera del gioco legale in assenza di un confronto con le parti sociali".

 

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.