Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Briziarelli: 'Ddl isole minori, non si ricorra ai giochi'

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Il senatore Luca Briziarelli ritiene che non si debba ricorrere ai giochi per finanziare le disposizioni del Ddl sulle isole minori.

La 13esima commissione permanente del Senato esamina i disegni di legge sulle isole minori e nella discussione si parla anche di gioco, con particolare riferimento al Ddl di Vilma Moronese (Movimento 5 Stelle) che, all'articolo 20, prevede tra l'altro che "Entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, l'Agenzia delle dogane e dei monopoli è autorizzata ad adottare, con propri decreti dirigenziali, disposizioni volte a modificare la misura del prelievo erariale unico applicato sui giochi ed eventuali addizionali, nonché la percentuale del compenso per le attività di gestione o per quelle dei punti vendita al fine di conseguire un maggior gettito non inferiore a 50 milioni di euro annui, a decorrere dal 2019".

A tale proposito, il senatore leghista Luca Briziarelli pone l'accento "sull’esigenza di assicurare all’intervento normativo una copertura finanziaria diversa da quella prevista dall’articolo 20, comma 2, del disegno di legge n. 497, in coerenza con l’indirizzo del governo e della maggioranza di contrarietà alla diffusione del gioco d’azzardo e delle ludopatie, implicando tale contrarietà la necessita` di eliminare o comunque ridurre il ricorso al gioco d’azzardo quale strumento per l’acquisizione di proventi per l’Erario pubblico".

ASSEGNATO IL DDL MIRABELLI - Intanto, nella seduta di ieri, 19 settembre, è stato assegnato alla commissione Finanze e tesoro il disegno di legge dei senatori Franco Mirabelli e Luciano D'Alfonso recante "Disposizioni in materia di riordino dei giochi". Sul testo dovranno esprimere i loro pareri le commissioni 1ª (Affari Costituzionali), 2ª (Giustizia), 4ª (Difesa), 5ª (Bilancio), 7ª (Istruzione pubblica, beni culturali), 8ª (Lavori pubblici, comunicazioni), 9ª (Agricoltura e produzione agroalimentare), 10ª (Industria, commercio, turismo), 12ª (Igiene e sanita'), 13ª (Territorio, ambiente, beni ambientali), 14ª (Politiche dell'Unione europea).


.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.