Logo

Senato, in aula Ddl M5S su isole minori e finanziamento dal gioco

Il disegno di legge di Moronese sulle isole minori all'esame dell'Aula, eliminata la copertura dal gioco.

Approdano oggi martedì 9 ottobre in aula del Senato i disegni di legge sullo sviluppo delle isole minori, di cui si è ultimato ieri, lunedì 8 ottobre, l'esame in sede redigente da parte della Commissione Ambiente. Sulla base delle note tecniche trasmesse dalla Ragioneria dello Stato, si è deciso di togliere il finanziamento dal gioco, previsto all'articolo 20 del disegno di legge 497 a firma di Vilma Moronese (Movimento 5 Stelle).

Il disegno di legge della senatrice Moronese all'articolo 20 prevedeva infatti, nella sua versione originaria, la copertura anche dal gioco: "entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, l'Agenzia delle dogane e dei monopoli è autorizzata ad adottare, con propri decreti dirigenziali, disposizioni volte a modificare la misura del prelievo erariale unico applicato sui giochi ed eventuali addizionali, nonché la percentuale del compenso per le attività di gestione o per quelle dei punti vendita al fine di conseguire un maggior gettito non inferiore a 50 milioni di euro annui, a decorrere dal 2019". 

Nel corso dei lavori, la 13esima commissione ha anche respinto alcuni emendamenti del Pd che chiedevano l'aumento del Preu per finanziare altre misure previste nel disegno di legge stesso.

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.