Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Nota aggiornamento Def in Senato, minoranza critica governo su gioco

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Nel dibattito che ha preceduto l'approvazione del Senato della nota di aggiornamento del Def focus anche sul gioco.

Dibattito sulla Nota di aggiornamento del Documento di economica e finanze, ma anche sul gioco, al Senato della Repubblica. La discussione che ha preceduto l'approvazione della risoluzione presentata dalla maggioranza è stata caratterizzata anche da due interventi in materia.

La senatrice Terese Bellanova (Pd), osserva: "Quanto al reddito di cittadinanza, interverremo successivamente nel merito. Non sapete come attivare questo strumento, ma una signora, la sottosegretario Castelli, dichiara di voler mandare la Guardia di finanza se un povero si reca in un negozio Unieuro. Che cosa avete contro questi negozi? Non hanno sale giochi e non possono vendere i cosiddetti grattini. I poveri ci possono andare per comprare un frigo. Se nel caso di un frigorifero voi mandate la Guardia di finanza, cosa farete qualora l'acquisto riguardi un frigo e una lavatrice? Manderete l'Esercito? I carabinieri a cavallo?".

Da parte sua, il senatore Gabriele Pichetto Fratin (Fi-Bp), sottolinea "una contraddizione. C'è stato un grande dibattito in quest'Aula, qualche tempo fa, a proposito del decreto dignità. In quel decreto-legge si mettevano all'indice il gioco e le scommesse; ebbene, ora si punta tutto sulla scommessa che il prodotto interno lordo italiano possa crescere oltre le più ottimistiche previsioni. Nessuno degli istituti nazionali e internazionali ha stime di crescita come quelle inserite in questa Nota di aggiornamento del Documento di economia e finanza".

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.