Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Abaterusso al M5S: 'Gioco, Regione Puglia non ha responsabilità'

  • Scritto da Fm

Ernesto Abaterusso (LeU/I Progressisti) risponde al Movimento 5 Stelle sull'ipotesi di proroga della legge della Puglia sul gioco.

 

Al Consiglio regionale della Puglia continua a tenere banco l'ipotesi di proroga della legge sul Gap, dopo l'approvazione della modifica proposta da Ernesto Abaterusso (LeU/I Progressisti) in commissione Sanità a fine settembre.

 

Dopo le critiche del gruppo consiliare del Movimento 5 stelle, interviene Abaterusso. "Il gioco d’azzardo non è responsabilità né mia, né di Emiliano, né della Regione Puglia. Quella del gruppo pentastellato sulla ludopatia è una posizione cialtronesca. Se veramente, come dicono, sono contro il gioco d’azzardo, devono fare solo una cosa: non prendersela con Emiliano o con me, ma dire al loro governo che non c’è bisogno di dichiarare guerra, basta emanare un decreto che abolisca ogni tipo di gioco d’azzardo. Bastano 24 ore per porvi fine. Se non lo fanno, sono solo dei parolai imbroglioni che giocano con i problemi delle persone. E gli imbroglioni prima o poi vengono scoperti".

 

La proposta di modifica nei giorni scorsi ha sollevato gli strali del consigliere Mimmo Santorsola  (Noi a Sinistra per la Puglia) e della campagna nazionale “Mettiamoci in gioco”.
Nessun intervento, al momento, dal presidente della Regione, Michele Emiliano.
 
Share