Logo

Manovra, in attesa della fiducia nuove modifiche a Preu e payout

Il governo si appresta a chiedere la fiducia in Senato sulla Manovra e tra le limature dell'ultimo minuto spuntano nuove modifiche sui giochi.

Forte ritardo in Senato, per la richiesta di fiducia da parte del governo al maxiemendamento interamente sostitutivo del disegno di legge di Bilancio per il prossimo anno.  In attesa di conoscere i tempi, circola un nuovo testo, che sarebbe contenuto nel maxiemendamento, delle norme volute dal governo relativamente al gioco.

Il nuovo testo, che Gioconews.it ha potuto visionare, prevede che l'aumento del Preu per le slot aumenti dell'1,4 percento, e non più dell'1,25. Invece, la percentuale destinata alle vincite è fissata in misura non inferiore al 68 percento, non più al 69, per le slot, e all'84 percento, non più all'84,5 percento, per le Vlt. Infine, sparisce la disposizione che recitava che "le operazioni tecniche per l'adeguamento della percentuale di restituzione in vioncita sono concluse entro 18 mesi dall'entrata in vigore della presente legge".

Via pure la norma che prevedeva che "ai punti vendita per le lotterie a estrazione istantanea il compenso per la raccolta del gioco è fissato in misura pari a 7,75 percento".

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.