Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Fontana (ministro Famiglia): 'Gap, c'è ancora tanto da fare'

  • Scritto da Redazione

Il ministro delle Politiche per la famiglia, Lorenzo Fontana, promette nuovi interventi per il contrasto al Gap.

"La ludopatia è una malattia, distrugge le famiglie ed è considerata una dipendenza come quella da alcolici e da sostanze stupefacenti, abbiamo il dovere di intraprendere una via per limitare determinati abusi".

Parola di Lorenzo Fontana, ministro delle Politiche per la famiglia, intervenuto ad un incontro pubblico ad Alghero, nell'ambito della campagna per le elezioni regionali del 24 febbraio.

."Abbiamo già fatto tanto, a iniziare dal divieto di pubblicizzare il gioco d'azzardo, ma si deve ancora fare tanto e non si può sottovalutare", conclude il ministro.

Agli inizi di gennaio Fontana ha incontrato i rappresentanti del Codacons assicurando il proprio sostegno ad iniziative sul gioco e sul Gap.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.