Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Mef: la delega ai giochi va a Alessio Mattia Villarosa

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Conferita al sottosegretario al Mef Alessio Mattia Villarosa la delega ai giochi.

Come nelle attese, è stata attribuita al sottosegretario all'Economia Alessio Mattia Villarosa (Movimento 5 Stelle) la delega ai giochi. L'ufficialità, confermano a Gioconews.it fonti del ministero dell'Economia e delle Finanze, è arrivata in queste ore.

La sua nomina arriva in un momento particolarmente “caldo” per il comparto, in cerca di stabilità e di un interlocutore preciso per avere un confronto con il Governo, finora promesso ma mai aperto dal vice premier Luigi Di Maio. 

Un passo essenziale per rispondere alle domande dell'industria, stretta fra i continui aumenti del Preu per il settore degli apparecchi, l'espulsione del gioco dai territori a causa dei regolamenti comunali e delle leggi regionali con i conseguenti problemi occupazioni, le incognite sull'informazione sui prodotti di gioco legali derivante dal divieto di pubblicità stabilito dal decreto Dignità.
 
IL CURRICULUM DI VILLAROSA – Nato a Barcellona Pozzo di Gotto (Me) nel 1981 e laureato in economia aziendale per l'indirizzo marketing e finanza, all'Università statale di Pisa, Villarrosa ha fondato un'impresa nel settore farmaceutico ed è entrato in Parlamento con il  Movimento 5 Stelle nelle elezioni politiche del 2013.
È stato rieletto alle Politiche del 2018 nel collegio uninominale di Barcellona Pozzo di Gotto con il 43,71 percento delle preferenze, diventando poi sottosegretario all’Economia nel Governo Conte.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.