Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Sala gioco 'fuorilegge', Comune Bolzano interviene al Tar

  • Scritto da Redazione

La giunta del Comune di Bolzano autorizza il sindaco ad intervenire 'ad opponendum' al Tar contro una sala gioco vicina a luogo sensibile.

Si è parlato anche di gioco nella riunione della giunta comunale di Bolzano di oggi, 25 marzo.

Secondo quanto comunicate in conferenza stampa dal vice sindaco Christoph Baur, l'Esecutivo ha autorizzato il sindaco ad intervenire "ad opponendum" in una controversia pendente dinnanzi al Tar di Bolzano.

Si tratta in particolare della decadenza dell'autorizzazione alla raccolta di scommesse in una sala gioco ubicata in un locale posto nel raggio di 300 metri da siti sensibili.

Il titolare della sala ha presentato ricorso al Tar e questi ha accolto l'istanza di sospensiva.

In attesa della pronuncia del Consiglio di Stato su analoghi contenziosi relativi a sale giochi ubicate nel raggio di 300 metri da siti sensibili, l'udienza di merito del ricorso è stata rinviata al 27 novembre prossimo.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.