Logo

Camera, Butti: '15% dei diritti audiovisivi per lotta al Gap'

Presentato dai deputati di FdI, in commissione Cultura, emendamento a favore dello sport e del contrasto al Gap, destinando 15 percento dei diritti audiovisivi.

In merito agli emendamenti presentati in materia di ordinamento sportivo, di professioni sportive nonché di semplificazione all'articolo 4, ce ne è uno presentato nella giornata di ieri, giovedì 6 giugno in commissione Cultura alla Camera dai deputati di Fratelli D'Italia Alessio Butti, Federico Mollicone e Paola Frassinetti su gioco e scommesse.

“Stabilendo che – si legge nel testo - l’organizzatore delle competizioni facenti capo alla Lega di serie A, per valorizzare e incentivare le attività del sistema sportivo professionistico e le attività di prevenzione e di contrasto al gioco e alle scommesse, destina una quota del 15 percento delle risorse economiche e finanziarie derivanti dalla commercializzazione dei diritti audiovisivi sportivi di cui all’articolo 3, comma 1 del decreto legislativo 9 gennaio 2008 numero 9, a favore delle leghe inferiori del calcio, della lega pallacanestro professionistica, alla federazione gioco calcio, alla Autorità nazionale anticorruzione e al fondo antiludopatia".

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.