Logo

New slot: prorogata la procedura straordinaria al 30 settembre

L'Agenzia delle dogane e dei monopoli proroga la scadenza della procedura straordinaria per la dimissione degli apparecchi al prossimo 30 settembre.

Più tempo per gli operatori del gioco pubblico per completare le operazioni di sostituzione degli apparecchi da intrattenimento attraverso la procedura straordinaria predisposta dai Monopoli di Stato.

Con una circolare inviata dall'Agenzia alle concessionarie che gestiscono le reti di apparecchi, viene comunicato lo slittamento dei termini al prossimo 30 settembre 2019, dopo che la stessa scadenza, inizialmente prevista al 30 aprile, era già stata prorogata al 30 giugno.
 
Ad oggi, però, la sostituzione del parco macchine - resa necessaria, come noto, dall'aumento dell'imposizione fiscale e della riduzione del payout concessa agli operatori - viaggia ancora a rilento e ben al di sotto delle aspettative, rendendo così necessaria un'ulteriore estensione dei termini.

 

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.