Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Vincite non riscosse al lotto, Fi chiede destinazione a bande musicali

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Emendamento di Forza Italia al Dl sulle competenze del Mibac chiede di destinare parte delle vincite non riscosse al gioco del lotto a sostegno delle bande musicali.

Un Fondo per la promozione, il sostegno e la valorizzazione delle bande musicali, per la musica amatoriale, per i gruppi corali e per i gruppi folkloristici, con una dotazione annua di 5 milioni di euro. Chiedono di istituirlo, con un emendamento al disegno di conversione in legge del decreto-legge 28 giugno 2019, n. 59, recante misure urgenti in materia di personale delle fondazioni lirico sinfoniche, di sostegno del settore del cinema e audiovisivo e finanziamento delle attività del ministero per i Beni e le attività culturali e per lo svolgimento della manifestazione Uefa Euro 2020, i senatori di Forza Italia Testor, Giro, Moles, Papatheu.

L'emendamento prevede che "con decreto del Ministro dell'economia e delle finanze, di concerto con il Ministro dei beni e delle attività culturali, da adottare entro il 30 giugno di ogni anno, è determinata la percentuale, in misura non superiore al 30 percento, delle vincite non riscosse del gioco del lotto e delle lotterie nazionali, devoluta al Fondo per la copertura degli oneri derivanti dall'attuazione della presente legge".

I PARERI DELLE COMMISSIONI - Intanto, la prima commissione Affari costituzionali ha espresso parere non ostativo con osservazioni (che non si riferiscono all'articolo 2, quello relativo alla destinazione dei fondi del gioco del lotto) al Ddl. Parere favorevole anche da parte della commissione Lavori pubblici.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.