Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Emilia, Bertani: 'Non modificare la legge sul gioco, bloccare Borgonzoni'

  • Scritto da Redazione

Andrea Bertani (M5S) invita al voto disgiunto in favore di Stefano Bonaccini presidente (e Simone Benini come lista) per bloccare Lucia Borgonzoni e la possibile modifica della legge sul gioco.

Quelle in programma il 26 gennaio in Emilia Romagna saranno elezioni decisive, il cui esito, probabilmente, sarà deciso sul filo di lana.

Per questo il consigliere del Movimento cinque stelle, Andrea Bertani, chiama gli attivisti e i cittadini a scegliere il voto disgiunto (impossibile in Calabria e non previsto nella tornata in Umbria di qualche settimana fa), indicando come presidente Stefano Bonaccini ma barrando il nome di Simone Benini (M5S) per la lista, definendo così quali consiglieri siederanno nell'assemblea legislativa.

Le motivazioni offerte da Bertani? Anche lo stop alla possibile modifica della legge regionale sul gioco, che alcuni auspicano anche alla luce delle posizioni espresse dallo schieramento che sostiene Borgonzoni.

In un post sulla sua pagina Facebook il pentastellato elenca le conseguenze di una eventuale vittoria del centrodestra: "Costi della politica: dopo il taglio fatto nel 2015 in regione, penso a Ferrara (appena la Lega è entrata si sono aumentati le indennità); contrasto al gioco d'azzardo: sicuramente deroghe e proroghe (ci hanno già pesantemente provato a fine legislatura e sono appoggiati dalle associazioni del gioco, vedi manifesti deliranti in alcune tabaccherie..); urbanistica: anche la Lega odia la legge di Donini... ma perchè per loro è troppo restrittiva; rifiuti: porta a porta? troppo scomodo, meglio un inceneritore per ogni provincia; legge contro le discriminazioni per l'orientamento sessuale: prima legge da cancellare per FdI e Lega".
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.