Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Lazio, Sartore: 'Disciplina transitoria per estendere limiti a punti gioco esistenti'

  • Scritto da Redazione

Nel corso della discussione sul Collegato al Consiglio del Lazio, l'assessore al Bilancio, Alessandra Sartore, illustra le nuove misure sul gioco.

"Nell’ambito dell’obiettivo del contenimento dell’offerta di gioco, l’articolo 15 mira ad ampliare la potestà dei Comuni nell’individuazione di ulteriori limitazioni a livello territoriale. A tal fine si introduce un criterio aggiuntivo, quello della distribuzione oraria, per consentire in ambito locale la previsione di eventuali fasce di interruzione del gioco nell’arco della giornata".

Lo ha evidenziato l’assessore alla Programmazione economica e bilancio del Lazio, Alessandra Sartore, nel corso della seduta del consiglio regionale di oggi, 29 gennaio, dedicata alla discussione della proposta di legge adottata dalla Giunta intitolata "Misure per lo sviluppo economico, l’attrattività degli investimenti e la semplificazione", il cosiddetto "Collegato"

 

"Si interviene inoltre attraverso l’introduzione di una disciplina transitoria, che estende le limitazioni vigenti per le nuove sale anche ai punti gioco già esistenti alla data di entrata in vigore della presente legge, prevedendo tempistiche differenziate di adeguamento per gli esercizi commerciali e le sale da gioco ed il raccordo con gli indirizzi e i criteri contenuti nelle linee guida già adottate in materia dalla Conferenza unificata", rimarca l'assessore.
I lavori dell'assemblea sono stati aggiornati alle ore 14 di giovedì 30 gennaio.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.