Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Covid-19, Camera: 'Lotteria scontrini, ridotta autorizzazione di spesa'

  • Scritto da Redazione

Parere favorevole delle commissioni sull'incremento del Fondo per le emergenze dalla riduzione dell’autorizzazione di spesa per la lotteria degli scontrini.

Il decreto legge 6/2020 del 25 febbraio sulle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 coinvolge anche la lotteria degli scontrini.

Nella giornata di ieri, martedì 25 febbraio, le commissioni Difesa, Cultura e Trasporti alla Camera hanno espresso parere favorevole.
 
“L’articolo 4 – si legge nel testo - prevede che, per fronteggiare gli oneri derivanti dallo stato di emergenza sanitaria dichiarato con deliberazione del Consiglio dei ministri del 31 gennaio 2020, lo stanziamento previsto dalla medesima deliberazione è incrementato di 20 milioni di euro per l’anno 2020 a valere sul Fondo per le emergenze nazionali previsto dall’articolo 44 del codice della protezione civile (decreto legislativo 2 gennaio 2018, n. 1) che viene dunque integrato di un pari importo. A tale onere si provvede mediante corrispondente riduzione dell’autorizzazione di spesa di cui all’articolo 19, comma 1, lettera b), del decreto-legge 26 ottobre 2019, n. 124, relativa allo stanziamento di risorse per la lotteria degli scontrini”.
 
“Gli articoli da 2 a 4 – continua il testo - recano misure per la gestione delle emergenze sanitarie. Si prevede che le autorità competenti possono adottare ulteriori misure di contenimento e gestione dell’emergenza anche fuori dai casi di cui all’articolo 1 (articolo 2). Si dettano le norme per l’attuazione delle misure di contenimento di cui al decreto-legge (articolo 3). A tali oneri finanziari si fa fronte mediante corrispondente riduzione dell’autorizzazione di spesa che ha incrementato il Fondo per la gestione della lotteria, istituito dall’articolo 18, comma 2, del decreto-legge n. 119 del 2018. L’articolo 5 dispone l’immediata entrata in vigore del decreto-legge".

 

Share