Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Consiglio Trento: 'Sospendere il gioco con slot machine e Vlt'

  • Scritto da Redazione

Il consiglio comunale di Trento approva mozione di Bozzarelli (Pd) per la sospensione del gioco con slot e Vlt dopo la delibera della giunta provinciale che invece lo ha autorizzato.

Pochi giorni fa, con una delibera di Giunta, la Provincia di Trento ha autorizzato la riapertura delle "ricevitorie del Lotto, SuperEnalotto, Totocalcio" e la ripresa delle attività di "gestione di apparecchi che consentono vincite in denaro funzionanti a moneta o a gettone", poche ore fa il consiglio comunale della città altoatesina ha invece detto di sì alla proposta del consigliere Elisabetta Bozzarelli (Pd) di "sospendere il gioco con slot machine e Vlt".


Una singolare contrapposizione di orientamenti, che segue di poco anche la decisione del consiglio provinciale, attraverso la commissione Politiche sociali, di audire il 26 maggio consiglieri e stakeholder del settore del gioco in merito alla legge provinciale 22 luglio 2015, n. 13 (Interventi per la prevenzione e la cura della dipendenza da gioco) e in particolare sul termine per la rimozione degli apparecchi da gioco, che a partire da agosto 2020 dovrebbe interessare le slot degli esercizi generalisti localizzati a meno di 300 metri dai luoghi sensibili, secondo le stime una su tre di quelle autorizzate prima del 2015.


Come superare queste spinte opposte?
Non sarà facile, visto che scorrendo la proposta di Bozzarelli si legge: "Il Governo, anche negli ultimi atti emanati, ha scelto di continuare a tenere fermo il gioco d’azzardo: un messaggio chiaro dal punto di vista etico e del benessere.
L’emergenza sanitaria ha battuto quella economica!
A Trento, le serrande delle sale giochi rimarranno abbassate, anche se il Governo dovesse decidere di riaprirle!
E speriamo che questo sia un primo passo per eliminare l’azzardo, e dare un’alternativa vera a tante attività economiche che installano le slot per potercela fare!
È una battaglia che deve proseguire, lo faremo insieme!".
 
Un intendimento che si preannuncia già materia per i tribunali amministrativi.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.