Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Nuovo Dpcm: sospese sale giochi, scommesse, bingo e casinò

  • Scritto da Anna Maria Rengo

In dirittura d'arrivo il nuovo Dpcm di Giuseppe Conte: sospese le attività delle sale giochi, bingo, scommesse e casinò.

Dopo i limiti orari, con la chiusura prevista alle ore 21 ai sensi del decreto di domenica scorsa, un nuovo stop al gioco. Lo prevede la bozza di Dpcm di Giuseppe Conte, con il quale si sospende l'attività di "sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò".

Il nuovo Dpcm, per il quale occorre il via libera del Comitato tecnico scientifico (che è stato convocato d'urgenza), dovrebbe entrare in vigore lunedì 26 ottobre, con una durata che in una prima bozza non era precisata, ma in una ulteriore è fissata al 24 novembre.

LE ALTRE MISURE - Il Dpcm sospende anche le attività dei parchi tematici e di divertimento, mentre "a decorrere dal 26 ottobre 2020, le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie) sono sospese la domenica e i giorni festivi; negli altri giorni le predette attività sono consentite dalle ore 5.00 fino alle 18.00". 

 

Restano consentite "le manifestazioni fieristiche di carattere nazionale e internazionale, previa adozione di Protocolli validati dal Comitato tecnico-scientifico di cui all' art. 2 dell'ordinanza 3 febbraio 2020, n. 630, del Capo del Dipartimento della protezione civile, e secondo misure organizzative adeguate alle dimensioni ed alle caratteristiche dei luoghi e tali da garantire ai frequentatori la possibilità di rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro".

Ancora, sospesi gli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche e in altri spazi anche all'aperto. Prevista anche la chiusura delle palestre.

 

Share