Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Dl Sostegni, confermato il sì a emendamenti su Preu

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Nella scheda di seduta del Senato confermato il sì delle commissioni agli emendamenti sul gioco.

Come anticipato dal senatore del Pd Gianni Pittella, i lavori delle commissioni Bilancio e Finanze sul decreto Sostegni hanno portato a qualche novità positiva per il settore del gioco.

Tra gli emendamenti che sono stati approvati figurano infatti misure in materia di gioco.

L'emendamento approvato è quello sulla proroga del versamento del Preu per slot e Vlt. Esso prevede che "Il versamento del saldo del prelievo erariale unico sugli apparecchi di cui all'articolo 110, comma 6, lettere a) e b), del testo unico delle leggi sulla pubblica sicurezza, di cui al regio decreto 18 giugno 1931, n. 773, e del relativo canone concessorio della restante quota del quinto bimestre 2020, è rimodulato come segue:

i) la quarta rata del 30 aprile 2021 si intende prorogata al 29 ottobre 2021,
ii) la quinta rata del 31 maggio 2021 si intende prorogata al 30 novembre 2021,
iii) la sesta rata del 30 giugno 2021 si intende prorogata al 15 dicembre 2021".

A presentare la proposta emendativa, i senatori della Lega Bagnai, Romeo, Tosato, Faggi, Montani, Saponara, Ferrero, Rivolta, Testor, Borghesi, Siri (6.0.275); il senatore del Pd Pittella (30.0.86); il senatore di Forza Italia Dario Damiani (30.148), il senatore di Fratelli d'Italia Andrea De Bertoldi (5.0.113) e quello di Forza Itaila Emilio Floris (6.0.276).

Share