Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Durigon: 'Riapertura gioco, in prossima cabina regia la possibile data'

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Il sottosegretario all'Economia Claudio Durigon esprime sostegno a lavoratori e operatori gioco, l'auspicio che nella prossima cabina di regia sia fissata la data di riapertura.

"Personalmente sono molto vicino ai lavoratori e agli operatori del gioco legale. Abbiamo messo in pratica tutto l'iter che serve per la sua riapertura, ora al vaglio del Comitato tecnico scientifico e del ministero della Sanità, e spero che nella cabina di regia più prossima possa essere fissata la data per la riapertura".

Lo afferma a Gioconews.it il sottosegretario all'Economia con delega al gioco Claudio Durigon, nel commentare le due manifestazioni degli operatori del gioco legale e dei loro lavoratori, la prima svolta ieri 11 maggio a piazza Montecitorio a Roma e la seconda in programma oggi in dieci piazze italiane, da nord a sud d'Italia. 

Durigon sottolinea: "Oltre a dare ai lavoratori, stiamo parlando di 150mila persone, la possibilità di tornare a lavorare, è necessario anche sconfiggere il gioco illegale. Ecco, riaprire è anche un'azione che ci aiuta a sconfiggere il gioco illegale. Stiamo lavorando a questo scopo e lo dobbiamo determinare a livello di cabina di regia, nei prossimi giorni".

Si può sperare che la data di riapertura sia il 2 giugno?

"Spero che da giugno si possa ripartire, visto che i dati della pandemia sono in discesa".

 

Intanto, il Governo è al lavoro sul decreto Sostegni bis. Saranno previste misure a favore del gioco?

"Il settore è devastato da un anno di fermo e questo è un tema che è all'attenzione di tutti i tavoli. Vedremo come uscire da questa situazione e come intervenire su temi come le concessioni, così da mantenere e rilanciare il settore. Questa, è normale, è un'operazione che coinvolge tutto il Governo e il Parlamento. Intanto, con il primo decreto Sostegni, abbiamo spostato il pagamento del Preu per slot e Vlt, grazie agli emendamenti approvati in commissione in Senato".

 

Share