Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Regione Lazio, Troncarelli: 'Legge gioco in vigore da settembre 2022'

  • Scritto da Redazione GiocoNews.it

Nell'ambito delle relazioni in commissione sul Collegato di bilancio l'assessore del Lazio Troncarelli ricorda che il termine di adeguamento delle attività alla legge sul gioco viene prorogato a settembre 2022.

Si è parlato anche di gioco, e della proroga dell'entrata in vigore della normativa adottata nel 2020, nel corso dell'intervento nella commissione Bilancio del consiglio regionale del Lazio dell'assessore alle Politiche sociali Alessandra Troncarelli, chiamata a relazionare sulle misure previste dal Collegato di bilancio.

Troncarelli ha illustrato l'articolo modificativo di competenza del suo assessorato della proposta di legge n. 294, Disposizioni collegate alla legge di stabilità regionale 2021 e modificazioni di leggi regionali, il numero 7, che interviene sulla legge regionale n. 5 del 2013, Disposizioni per la prevenzione e il trattamento del gioco d’azzardo patologico.

Con la norma approvata lo scorso anno, sottolinea l'assessore alle Politiche sociali, “si prevedevano termini temporali entro i quali i gestori degli apparecchi di gioco e gli esercenti in cui tali apparecchi erano collocati dovevano adeguarsi alle disposizioni ex legge 5 del 2013 sulle distanze minime tra luoghi di gioco e luoghi cosiddetti sensibili, come scuole, luoghi di culto ecc.
Orbene, il termine di cui sopra, in scadenza il prossimo settembre, viene prorogato a settembre 2022, stante il fatto che l’evento pandemico si è protratto nel periodo previsto per l’adeguamento alla norma regionale ed è coinciso con l’entrata in difficoltà economica proprio delle attività commerciali a cui si chiedeva l’adeguamento in oggetto”.
 
Share