Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Trento, Fugatti: 'Giochi possono ripartire, applicare Linee guida'

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Firmata l'ordinanza con cui si dispone il riavvio delle attività di gioco nella Provincia di Trento.

Il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, ha firmato l'ordinanza con la quale dispone che a partire dal 14 bianca, essendo il territorio zona bianca, "fermo restando l’applicazione delle misure di prevenzione sanitaria di cui alla normativa nazionale e alle linee guida ex art. 12 del decreto legge n. 65/2021, è prevista l’anticipazione delle date di riapertura, rispetto a quelle previste dal decreto legge n. 52/2021 e dal decreto legge n. 65/2021", per diverse attività, tra cui "sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò".

Nell'ordinanza si richiama "si richiama l’applicazione, per le diverse attività economiche, sociali e produttive che possono essere esercitate in questa fase, dei Protocolli e delle Linee Guida da ultimo adottati ed eventuali successive modifiche ed integrazioni", in particolare "Linee Guida per la ripresa delle attività economiche e sociali”, predisposte dalla Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome (All.to 2 all’ordinanza del Presidente della Provincia autonoma di Trento n. 74 del 31 maggio 2021), che stabiliscono le indicazioni di prevenzione da rispettare", anche per "sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò".

Share