Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Valle d'Aosta, via libera a norme su fondi per prevenire Gap

  • Scritto da Redazione

Il Consiglio Vella approva l'assestamento di bilancio, tra le disposizioni collegate focus anche sui fondi per contrastare il gioco patologico.

Il Consiglio Valle ha approvato, con 21 voti a favore (Uv, Av-Sa, Pcp, VdA Unie) e 14 astenuti (Lega VdA, Pour l'Autonomie), il secondo provvedimento di assestamento al bilancio regionale 2021 e le sue disposizioni collegate. Il testo di legge mette a disposizione per il 2021 72 milioni 118 mila euro derivanti dall'avanzo di amministrazione del 2020, di cui 52 milioni destinati a interventi d'investimento, in parte per l'aggiornamento del Programma regionale dei lavori pubblici e l'elenco annuale e tra le disposizioni collegate, anch'esse approvate, si parla anche di gioco.

A illustrarle in Aula, il presidente della seconda commissione, Antonino Malacrinò (Pcp): le disposizioni collegate sono "un documento tecnico che nasce dalla necessità di adeguare le norme regionali a modifiche introdotte da normative statali". E tra le altre misure, "sono modificate le disposizioni in materia di prevenzione del gioco d'azzardo patologico per poter attingere a specifici fondi a contrasto del fenomeno".

Share