Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Nadef, Corte dei conti: 'Centrale il riordino del settore dei giochi'

  • Scritto da Redazione

Alle commissioni Bilancio di Camera e Senato la Corte dei conti ribadisce la centralità del riordino dei giochi nella Nota di aggiornamento del Documento di economia e finanza 2021.

Elementi centrali della strategia delineata nel documento sono, da un lato, la conferma di alcune misure già in essere dal forte impatto espansivo, quali le agevolazioni per gli interventi di efficientamento energetico e antisismico negli edifici e, dall’altro, l’attuazione delle deleghe per la riforma fiscale, per la riforma della giustizia tributaria e per il riordino del settore dei giochi”.

A ribadire il concetto sono i rappresentanti della Corte dei conti auditi in videoconferenza, presso le commissioni riunite Bilancio di Camera e Senato, in merito all'attività conoscitiva preliminare all’esame della Nota di aggiornamento del Documento di economia e finanza 2021, nella seduta di oggi, 5 ottobre.

Nella bozza della Nadef fra i venti disegni di legge collegati alla legge di Bilancio figura anche quello di riordino del settore dei giochi.

 

 

Share