Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Ddl conti correnti, Guerra: 'Trovare soluzioni per chi ne ha bisogno'

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Ripreso in commissione Finanze in Senato l'iter del Ddl Siri sui conti correnti bancari, sotto la lente la necessità di trovare soluzioni.

 

Dopo la pausa estiva, è ripreso l'esame, da parte della commissione Finanze del Senato, del disegno di legge di Armando Siri (Lega) recante "Disposizioni in materia di utilizzo ed erogazione del rapporto di conto corrente" e che va a intervenire, per quanto in forma generale, sul delicato tema del difficile rapporto tra alcuni istituti di credito e gli operatori di gioco, che ovviamente hanno bisogno anch'essi di conti corrente.

Presente in commissione il sottosegretario all'Economia, Maria Cecilia Guerra, la quale - esprimendosi sull'ipotesi del conto di base prevista dall'emendamento 1.100 del relatore Marco Perosino - ha ricordato che il conto di base, grazie ai suoi bassi costi, è stato previsto soprattutto per favorire l'inclusione sociale dei meno abbienti. Pertanto, non sembrerebbe uno strumento idoneo a perseguire le finalità del provvedimento, che riguarda anche persone sottoposte a indagini per il reato di riciclaggio.

Ha riconosciuto tuttavia la necessità di trovare una soluzione a un problema che concerne diverse persone che hanno bisogno di un conto corrente, anche alla luce delle diverse norme che hanno limitato l'uso del contante. Ha quindi suggerito di individuare un altro tipo di conto corrente che abbia dei limiti rispetto al conto base assicurando, a tal fine, la disponibilità del Governo.

Da parte sua, il relatore Perosino (Fi) ha ribadito l’esistenza del problema, suggerendo di individuare uno specifico conto corrente che permetta solo una serie di operazioni espressamente elencate e sollecitando un confronto con il senatore Siri e la rappresentante del Governo che faciliti il raggiungimento dell’obiettivo.
Il seguito della discussione è stato rinviato (non sono previste altre sedute in settimana).

 

Share