Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Def, Commissione Finanze Camera: 'Gioco, nel 2022 più incassi del 2021'

  • Scritto da Daniele Duso

La stima contenuta nel Documento di economia e finanza riporta incassi dal gioco significativamente più alti rispetto a quelli dello scorso anno, attestati sui 2.877 milioni di euro.

"Per la categoria del Lotto e delle attività di gioco, si stima un significativo recupero degli incassi rispetto ai risultati conseguiti nel 2021 (+2.877 milioni). In lieve flessione, al contrario, gli incassi relativi alle entrate da monopoli (-36 milioni)".

Sono i dati relativi alle stime per l'anno 2022, emersi in commissione VI alla Camera, nel corso dell'analisi del testo del Documento di economia e finanza, la cui discussione in Assemblea è prevista per mercoledì 20 aprile.

Vita Martinciglio (M5S), nominata relatrice in questa occasione, nel presentare il provvedimento ricorda che "a completamento della manovra di bilancio 2023-2025, con riferimento agli ambiti di interesse della commissione Finanze", il Governo dichiara, tra i collegati alla decisione di bilancio, anche un disegno di legge sul riordino settore dei giochi.

Entrando nello specifico del provvedimento Martinciglio sottolinea che, nel 2021, "il gettito relativo alla categoria Lotto, lotterie ed attività di gioco ha registrato un marcato incremento (+1.931 milioni), determinato dall’aumento di gettito proveniente dal gioco del lotto e SuperEnalotto (1.958 milioni); in lieve contrazione, invece, le altre entrate della categoria (-27 milioni), nelle quali sono ricompresi gli incassi derivanti dal prelievo unico erariale sugli apparecchi di gioco, che confermano l’andamento negativo (-168 milioni) dovuto alle limitazioni di gioco imposte per il protrarsi della situazione emergenziale".
Share