Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Commissione gioco Senato, prossima audizione con Arbore (Gdf)

  • Scritto da Daniele Duso

Sarà il capo del III reparto operazioni del comando generale della Guardia di finanza il prossimo audito della commissione parlamentare d'inchiesta sul gioco illegale e sulle disfunzioni del gioco pubblico.

Giuseppe Arbore, a capo del III reparto operazioni del comando generale della Guardia di finanza, sarà il prossimo audito della commissione parlamentare d'inchiesta sul gioco illegale e sulle disfunzioni del gioco pubblico.

Il generale Arbore, 55 anni, docente di materie giuridiche e tecnico-professionali presso l’Accademia e la Scuola di Polizia Tributaria del Corpo, nonché presso Enti ed Organismi Interforze e militari e collaboratore di diverse Università, in precedenza anche delegato presso il Consiglio europeo per la redazione dei regolamenti comunitari in materia di tutela giuridica dell’euro, sarà ascoltato giovedì 26 alle ore 14 per consentire ai commissari di raccogliere ulteriori informazioni relativamente al gioco illegale in Italia in tutte le sue sfaccettature.

L'audizione di Arbore segue il ciclo di audizioni che ha visto protagonista l'istituto di ricerca Eurispes, con una serie di audizioni secretate nel corso delle quali e stata realizzata anche una disamina tecnica delle differenze esistenti tra la normativa nazionale e quella comunitaria in materia di gioco. 

In seguito, come anticipato qualche giorno fa dal presidente della commissione, il senatore Mauro Maria Marino, la commissione si occuperà anche di dei casinò italiani (su proposta del senatore Albert Lanièce) e delle sale lan (su proposta del senatore Giovanni Endrizzi). Verranno pertanto organizzate nuove audizioni specifiche per approfondire questi temi inizialmente non presi in considerazione dalla commissione in quanto non direttamente di pertinenza con il settore del gioco pubblico, che fa capo al ministero dell'Economia e delle Finanze.

Al termine di questa prima tornata di audizioni, come deciso nell'ultimo ufficio di presidenza, verrà realizzata una relazione intermedia sui lavori della commissione che scatterà un'istantanea di tutto il materiale raccolto presentandolo in un quadro organico, comodo da utilizzare per la prosecuzione dei lavori e nel caso serva reperire qualche informazione.

Share