Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

La sentenza della Cassazione su ricorso Stanleybet

  • Scritto da Redazione

Cassazione rigetta ricorso del Procuratore della Repubblica di Roma in procedimento a carico del proprietario e dei legali di Stanleybet.

La Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso proposto dal Procuratore della Repubblica di Roma nel
procedimento a carico di Giovanni Garrisi, James Edward Vondy e Christian Doyle, rispettivamente proprietario e legali rappresentanti della Stanley International Betting Limited e della Stanleybet Malta Limited, e confermato la revoca del divieto di esercitare imprese e uffici direttivi di persone giuridiche ed imprese disposto dal giudice per le indagini preliminari.

Per leggere la sentenza clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google).

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.