Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Sentenze ed Extra

Sentenze ed extra: norme, pronunce di tribunali e varie su gioco e scommesse

Gioconews è un sito specializzato nel gioco pubblico. In questa sezione trovi news su sentenze di tribunali su gioco e scommesse. Decisioni di tribunali regionali e nazionali, sentenze e norme su gioco a vincita. Sentenze di Tar, Consiglio di Stato, ma anche sentenze della Corte di Giustizia Europea su scommesse, casinò, poker e altro. Commenti di legali esperti del settore del gaming e analisi delle disposizioni dei tribunali su gioco e non solo. Aggiornamenti anche sugli sviluppi processuali provenienti dai tribunali in tempo reale.

La sentenza del Tar Sardegna sui Ctd

Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Sardegna (Sezione Prima) ha respinto il ricorso presentato dal titolare di un Ctd nel capoluogo sardo, contro la Questura di Cagliari per l’annullamento del provvedimento di diniego della richiesta di licenza di pubblica sicurezza per attività di intermediazione telematica, richiamando i principi della Corte di Giustizia Europea. 

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Tar Calabria su gioco in orari di lavoro e cattiva condotta

L’utilizzo reiterato delle slot machines può concorrere a delineare un giudizio di non affidabilità di un soggetto. C'è anche questa motivazione fra quelle con cui i giudici del Tar Calabria hanno respinto il ricorso per motivi aggiunti presentato da una guardia giurata contro la sospensione dei titoli di polizia e di porto di pistola a tassa ridotta dalla Prefettura di Cosenza, per una condotta inappropriata che comprendeva consumo di alcol, abbandono dell’auto di istituto con le chiavi all’interno e la frequentazione di sale gioco durante l'orario di servizio.

  • Scritto da Redazione GiocoNews

La sentenza del Tar Sicilia su revoca licenza per motivi di ordine pubblico

"La costante presenza nel proprio locale di persone potenzialmente pericolose per l'ordine pubblico, e la volontà di impedire il protrarsi di una situazione di pericolosità, per i singoli e per la collettività giustificano la chiusura di una sala da giochi. A stabilirlo il Tar Sicilia, che ha respinto il ricorso presentato da un esercente contro la revoca della licenza di Pubblica sicurezza per la gestione dell'esercizio di sala giochi disposto dalla Questura di Palermo.

  • Scritto da Redazione GiocoNews

Tar Lombardia: il decreto su sala scommesse di Milano

Il Tar Lombardia accoglie con decretoin via provvisoria la domanda cautelare sul ricorso di una sala scommesse contro il Comune di Milano in merito all'ordinanza che intimava di "cessare l'attività di raccolta scommesse e di procedere alla rimozione delle nuove apparecchiature per il gioco d'azzardo lecito funzionali all'attività stessa".

  • Scritto da Redazione

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.