Logo

Scommesse, Cgars accoglie ricorso: 'Conseguenze gravi da sospensione attività'

Il Consiglio di giustizia amministrativa per la regione siciliana accoglie il ricorso di un punto scommesse contro la revoca della licenza.

 

"Le censure dell’appellante appaiono meritevoli di attento approfondimento in sede di merito e, comunque, dall’esecuzione del provvedimento impugnato in primo grado possono derivare al destinatario conseguenze gravi e difficilmente riparabili".

Questa la motivazione con cui il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana ha accolto il ricorso presentato dal titolare di un punto scommesse contro la revoca della licenza di raccolta ex art. 88 Tulps disposta dalla Questura di Palermo.

Tale ordinanza è stata trasmessa al Tar per la sollecita fissazione dell'udienza di merito ai sensi dell'art. 55, comma 10, cod. proc. amm.

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.