Logo

Scommesse: Tar Lazio accoglie ricorso Promobet e ripristina la concessione

tribunale01.jgIl Tar Lazio accoglie il ricorso di Promobet, contro Aams che aveva stabilito la decadenza della concessione nel settore scommesse. “Tenuto conto di quanto emerge dalle ulteriori indagini svolte dal Comando provinciale di Napoli della Guardia di finanza in merito all’esposizione debitoria a carico della Promobet S.r.l., all’esito delle quali non risulterebbe l’esistenza degli originali dei riscontri contabili dei pagamenti asseritamente effettuati dalla predetta Società rilevato che l’accoglimento da parte di questo Tribunale dell’istanza cautelare proposta dalla parte ricorrente è esclusivamente collegata alla prova – offerta a questo Tribunale in copia fotostatica non contestata nel contenuto, all’epoca della produzione – del pagamento prospettata in giudizio dalla parte ricorrente; ritenuto che l’esito delle nuove indagini, rispetto alle quali l’Avvocatura ha dato riscontro documentale in giudizio, costituisce un fatto nuovo (indubitabilmente idoneo a considerare grave, se confermato nei fatti, il comportamento processuale posto in essere dalla parte ricorrente) rispetto al quale parte ricorrente non ha saputo offrire controdeduzioni positivamente valutabili dal Collegio e che si presta a determinare il travolgimento delle decisioni cautelari assunte dal Tribunale ed in particolare l’ordinanza 12 gennaio 2012 n. 72 rispetto alla quale va disposta la revoca; stimato che l’accoglimento dell’istanza di revoca comporta la condanna alle spese della Società ricorrente in favore dell’Amministrazione resistente, che possono essere liquidate in € 1.000,00 (euro mille/00), oltre accessori come per legge; accoglie l’istanza avanzata ai sensi dell’art. 58 c.p.a. e, per l'effetto, dispone la revoca dell’ordinanza T.A.R. Lazio, Sezione seconda, 12 gennaio 2012 n. 72”.

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.