Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Scandalo Fifa, Werthmann interroga la Commissione europea

  • Scritto da Redazione

WerthmannIn attesa, oggi o al massimo domani mattina, delle sentenze di primo grado sul processo calcioscommesse che riguardano il Bologna, Daniele Portanova e Marco Di Vaio, la corruzione e lo scandalo tangenti che interesserebbero la federazione internazionale di calcio Fifa sono oggetto di un’interrogazione a risposta scritta alla Commissione Europea da parte dell’europarlamentare austriaca Angelika Werthmann (Non-attached Members).

“Secondo gli attuali rapporti della stampa – si legge in premessa – la Fifa è messa in difficoltà in un ampio scandalo di corruzione e tangenti, che ha presumibilmente comportato il pagamento di tangenti da parte della società di marketing sportivo ISL a funzionari della Fifa di alto rango”. L’europarlamentare chiede dunque se “la Fifa o qualcuno dei suoi attuali o ex funzionari hanno ricevuto, o hanno mai ricevuto, fondi UE diretti o indiretti?” e se “gli attuali o ex membri dello staff della Fifa o funzionari occupano, o tali persone hanno mai occupato, una posizione (incluse posizioni onorifiche) all'interno di un'istituzione dell'Unione europea, corpo o rappresentanza ufficiale in uno qualsiasi dei 27 Stati membri? Se sì, quali membri del personale della Commissione (si prega di fornire i nomi) rientrano in queste categorie?”.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.