Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Scommesse, Cassazione: "Non si può bypassare il doppio controllo richiesto dallo Stato italiano"

  • Scritto da Redazione GiocoNews

cassazione11La Corte di Cassazione ha sottolineato che non si può non considerare il doppio controllo richiesto dallo Stato italiano attraverso la concessione dei Monopoli e la licenza di polizia, e aprire punti di accettazione scommesse sulla base di una licenza rilasciata da uno Stato della Comunità Europea. La Cassazione ha esaminato il caso di un centro trasmissione dati collegato al bookmaker Centurionbet, con licenza maltese, dissequestrato dal tribunale del riesame di Trani.

I supremi giudici hanno deciso che l’ordinanza con cui è stato disposto il dissequestro è “manifestamente infondata, oltre che in sostanza immotivata” e rinviato il tutto al tribunale di Trani, come rende noto Agipronews.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.