Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Bando scommesse: apertura delle buste B rinviata al 24 gennaio per ulteriori problemi e ricorsi

  • Scritto da Ca

scommessa bollettaL'analisi delle buste del bando per il rilascio delle 2,000 licenze di scommesse sportive, ippiche e virtuali dovrebbe riprendere solamente il 24 gennaio 2013 a causa di ulteriori ricorsi e dubbi avanzati da alcuni operatori alla legittimità della procedura di assegnazione di queste ulteriori concessioni di betting. Le tanto attese concessioni non potranno ancora essere assegnate, quindi, per via di ennesimi ricorsi che congeleranno le operazioni. Alcuni sono già stati respinti dal Tar Lazio ma i dubbi continuano anche se il testo era stato comunque filtrato dall'Ue.

SKS365 Group: 'Sconcerto per il bando scommesse sospeso da alcuni dubbi sulla procedura'

La notizia sta circolando tra gli operatori che hanno partecipato al bando e tra i legali del settore del betting anche se dai Monopoli di Stato non arrivano conferme ufficiali.

“La decisione del momento è quella di andare avanti comunque con i lavori o di mantenere come punto di riferimento il giorno successivo al 23 quando al Tar Lazio si discuterà un ulteriore ricorso contro il bando di gara”, commenta Stefano Sbordoni, legale esperto di sportsbetting e di gaming.

Per prudenza la commissione tecnica potrebbe decidere se attendere il ricorso o andare avanti nella convinzione che comunque non sembrano esserci ragioni giuridiche tali da prevedere l'annullamento del bando. “Da un'analisi obiettiva non vedo problematiche così forti da impedire l'apertura delle buste B da parte della commissione”, specifica Sbordoni.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.