Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Il Super Bowl sconvolge le scommesse: arresti a Toronto e i dati del Nevada

  • Scritto da Cesare Antonini

Il Super Bowl in America è una vera mania e come tutti i grandi eventi ha anche una grande capacità di attrazione nel betting generando milioni di scommesse nella raccolta. Accanto a questo da tenere sotto controllo c'è sempre il gioco illegale. Così, mentre i bookie del Nevada non urlano al trionfo ma si godono discrete vincite, a Toronto in Canada, la Polizia ha dovuto arrestare diverse persone per un mega raduno a base di Super Bowl e Scommesse illegali.

PARTY DI PIAZZA E SCOMMESSE ILLEGALI – Più che di party bisognerebbe parlare di una 'ammucchiata' vera e propria. Le forze dell'ordine di Toronto hanno dovuto architettare una vera e propria task force visto che sulla Leslie Street della capitale canadese si sono ritrovati almeno 4mila appassionati per vedere il Super Bowl e scommetterci sopra. Alla base del business illegale c'era il popolare sito Platinum SB chiuso dalle autorità molto prima. Poi si è reso necessario un blitz importante con l'arresto di alcuni avventori che scommettevano nei locali e vedevano la partita sui maxi schermi dislocati dall'organizzazione. Ma dopo i primi arresti la gente ha iniziato a dileguarsi e tutto è finito con gli schermi che si spegnevano e la festa finiva in 'tragedia'.

IN NEVADA NON SI ESULTA MA NON SI PIANGE - "I guadagni non sono stati incredibili ma non ci lamentiamo anche perché se avessero vinto i 49ers le cose non sarebbero andate così bene", ha commentato bert Osborne, sports book manager di South Point uno dei primi siti ad ottenere la licenza online nel Nevada.

"Anche se abbiamo vinto poco sul volume giocato abbiamo lavorato bene sulle nostre percentuali. i 49ers erano i grandi favoriti e tutti avevano scommesso pesantemente su di loro", prosegue Osborne.

I bookmakers hanno vinto ottime cifre a settembre con 43,5 milioni di dollari sul football mentre novembre e dicembre non sono stati ottimi per 'colpa' proprio del Super Bowl.

COME E' ANDATA LA PARTITA? - I Baltimore Ravens portano a compimento la loro favola e conquistano il secondo Super Bowl nella storia della franchigia (dopo quello del 2001), battendo 34 a 31 i San Francisco 49ers.

MVP Joe Flacco è stato nominato miglior giocatore della partita. Il quarterback dei Ravens corona così con questo riconoscimento dei playoffs giocati ad altissimo livello, in cui è stato tra gli artefici dei successi di Baltimore, dimostrando tutto il suo reale valore e convincendo sicuramente anche i più scettici nei suoi confronti.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.