Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Lotta alle frodi sportive: Lega Pro “Scommessi ogni anno 750 miliardi sullo sport”

  • Scritto da Redazione

Ogni anno vengono scommessi 750 miliardi sullo sport, 50 miliardi sul calcio, 3 miliardi sul calcio italiano e 240 mila euro anche su una singola partita di Lega Pro. È quanto rende noto la Lega Pro in occasione dell’Integrity Tour che fa tappa in casa Sef Torres.

L’obiettivo dell'Integrity Tour è proprio quello di portare avanti una lotta sempre più ‘attrezzata’, grazie alla collaborazione costante con le forze di contrasto e l'utilizzo di strumentazioni sempre più sofisticate nel monitoraggio dei dati e delle partite, e prevenire le problematiche legate al fenomeno del match fixing.

 

"Il nostro scopo è quello di portare 'la cultura della legalità' nei club per contrastare tutti quei fenomeni che possono pregiudicare il mondo del pallone e le carriere dei nostri tesserati - dichiara Francesco Ghirelli, Direttore Generale Lega Pro - Cerchiamo di far conoscere la gravità dei rischi e le conseguenze alle quali si può andare incontro se coinvolti nelle scommesse sportive clandestine, dando tutti gli strumenti (come il Codice Etico e il vademecum sulle sanzioni penali e sportive) e le conoscenze sulle corrette modalità di denuncia".

"Ci siamo schierati al fianco della Lega Pro nella lotta alle frodi sportive - conclude Paolo D'Alessio, Commissario Straordinario ICS - Perché l'Integrity si posiziona all'avanguardia in campo italiano e internazionale. Inoltre abbiamo rafforzato la nostra partnership, che ci vede già impegnati con una convenzione di 100 milioni di euro per gli stadi sostenibili e 30 milioni di euro per gli stadi senza barriere".

A chiudere i lavori Enzo Nucifora, Direttore Sportivo SEF Torres: "Come società appoggiamo e crediamo nel lavoro promosso dalla Lega Pro, in quanto si tratta di un progetto ben strutturato che pone le basi normative e etiche per un calcio sempre più sicuro".

Share