Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Adm: Minnie Srl e Sgbet Srl escluse dal bando delle 2mila licenze

  • Scritto da Gt

Due esclusioni ulteriori dalla graduatoria degli aggiudicatari della gara di cui all’art. 10, comma 9-octies, del D.L. 2 marzo 2012, n. 16, convertito con modificazioni dalla Legge n. 44/2012, il bando di gara per le 2mila nuove concessioni di scommesse. Sono le società Minnie Srl e Sgbet Srl che vengono escluse per mancanza di requisiti e per "sussistenza di situazioni relative a tentativi di infiltrazioni mafiose", come scrivono i Monopoli di Stato.

LE MOTIVAZIONI INDICATE DA ADM PER MINNIE SRL: "Per i motivi indicati in premessa ed ai fini della tutela dell’interesse erariale, l’esclusione della società MINNIE S.R.L. dalla graduatoria degli aggiudicatari della gara di cui all’art. 10, comma 9-octies, del D.L. 2 marzo 2012, n. 16, convertito con modificazioni dalla Legge n. 44/2012, C.F. 03572020752, con sede legale in via Contrada Martini Snc a Recale (LE).
La pubblicazione del presente provvedimento sul sito internet dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli tiene luogo della pubblicazione nella Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana ai sensi dell’art. 1, comma 361, della legge 24 dicembre 2007 n. 244 così come modificato dall’art. 3, comma 16, del D.L. 2 marzo 2012, n. 16, convertito dalla legge 26 aprile 2012, n. 44.
Avverso il presente decreto è ammesso ricorso dinanzi al competente Tribunale amministrativo regionale, entro il termine di 60 giorni dalla data di pubblicazione sul sito Internet dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Considerato che la società MINNIE S.R.L. risulta costituita dai medesimi soggetti interessati dalla nota della Prefettura di Roma, come risulta dalla Visura ordinaria fornita in data 1° luglio 2013 dal sistema Telemaco di consultazione del Registro della Imprese della C.C.I.A.A. di Lecce;

Preso atto che con la nota prot. n. 0005840 del 23 gennaio 2014 la Prefettura di Lecce ha, altresì, comunicato la sussistenza delle situazioni relative a tentativi di infiltrazione mafiosa previsti dal D.L.gs. 6 settembre 2011 n. 159 e successive modificazioni e integrazioni, nei confronti della Società MINNIE s.r.l.;

Visti gli esiti della procedura selettiva di cui al precedente paragrafo, il cui elenco è stato pubblicato sul sito istituzionale www.aams.gov.it in data 29 maggio 2013 da cui si evince che la società MINNIE SR.L. è risultata aggiudicataria della concessione di cui all’art. 10, comma 9 octies, del D.L. 2 marzo 2012, n. 16;


QUI LE MOTIVAZIONI ADM PER SGBET - Per i motivi indicati in premessa ed ai fini della tutela dell’interesse erariale, l’esclusione dalla procedura di selezione per l'affidamento in concessione di 2000 (duemila) diritti per l'esercizio congiunto dei giochi pubblici ai sensi dell'articolo 10, comma 9 octies del D.L. 2 marzo 2012, n. 16 convertito con modificazioni dalla L. 26 aprile 2012, n. 44, attraverso l'attivazione della rete fisica di negozi di gioco e la relativa conduzione, pubblicato sulla G.U.U.E. S145 del 31 luglio 2012 e la conseguente revoca della aggiudicazione definitiva, nei confronti della Società costituenda SGBET s.r.l. e Fairplay s.r.l., per il venire meno dei requisiti di affidabilità contrattuale in capo alla Società SGBET s.r.l. con sede legale in Via Zoe Fontana 220 /b – Roma, operante nel comune di Palermo, Via Federico Ferrari Orsi 22/28.


Considerato che la So.ge.i., con nota del 25 giugno 2013, ha confermato in capo alla SGBET la mancanza del requisito, dalla medesima dichiarato sussistente in sede di presentazione della domanda di partecipazione, del conseguimento, nel corso degli ultimi due esercizi, di ricavi come operatore di gioco non inferiori ad euro 2.000.000,00 di cui alla lettera b) della domanda di partecipazione sottoscritta dalla società;

Preso atto che con la nota prot. n. 258404/Area I Bis O.S.P. del 18/12/2013 la Prefettura di Roma ha comunicato la sussistenza di situazioni relative a tentativi di infiltrazione mafiosa previste dal D. Lgs 6 settembre 2011, n. 159 e successive modificazioni ed integrazioni nei confronti della Società SGBET s.r.l.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.