Logo

Bet1128: dissequestri e assoluzioni a Cosenza e Santa Maria Capua Vetere

Dopo la recente sentenza della Cassazione in favore di Bet1128, è stata questa volta la Procura di Cosenza ad accogliere il ricorso e disporre in tempi rapidissimi il dissequestro di un Ctd Bet1128 applicando in toto le decisioni della Corte Suprema, mentre a Santa Maria Capua Vetere sono stati effettuati due dissequestri da due sezioni diverse del Tribunale del Riesame. Infine il tribunale di Trapani ha assolto con formula piena “perché il fatto non sussiste” il titolare di un Ctd Bet1128.

“In tutti questi casi – evidenzia il bookmaker - si evince quanto sia palese la discriminazione subita da Bet1128 nell’ultimo ‘bando 2000’ e che l’88 Tulps non può essere correlato alla mancanza di una concessione nazionale in quanto nettamente in contrasto con le normative comunitarie”.

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.