Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Tar Liguria accoglie ricorso Ctd: Parrelli, limite ingiustificato a libertà stabilimento e prestazione servizi

  • Scritto da Redazione

Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Liguria (Sezione Seconda) accoglie l’istanza incidentale di sospensione dell’esecuzione del provvedimento impugnato da parte di un centro affiliato BetN1 del bookmaker maltese ‘Sogno Di Tolosa Ltd’, che si era visto negato il rilascio della licenza di pubblica sicurezza per l'esercizio dell'attività di intermediazione telematica di scommesse.

 

“Il testo dell'ordinanza – afferma il legale della società, Mariateresa Parrelli - è stringato in quanto richiama la precedente sentenza del 22 gennaio 2014 che, a sua volta, richiama la precedente sentenza del 29 marzo 2012. Secondo quest’ultima è dirimente l’arresto della Corte di Giustizia (sentenza 16 febbraio 2012 C 72/10 e 77/10) che ha definitivamente ritenuto incompatibile il regime normativo nazionale che consente di rifiutare l’autorizzazione ai centri di trasmissione dati collegati con allibratori stranieri, regolarmente abilitati nel loro Paese, per la sola circostanza che il richiedente non sia titolare di concessione, ovvero agisca per conto di un soggetto privo di concessione. Sicché per il Tar Liguria l’art. 88 Tulps pone un limite ingiustificato alle libertà di stabilimento e di prestazione di servizi di cui agli artt. 43 e 49, trattato Ue: conseguentemente la norma nazionale va disapplicata”.

Il tribunale fissa per la trattazione di merito del ricorso l’udienza pubblica del 2 luglio 2015.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.