Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Codacons: 'Calcio arretrato, gli scommettitori chiedano alla Federcalcio il rimborso delle giocate'

  • Scritto da Ca

Il Codacons insiste sui fatti che hanno avuto per oggetto la partita di domenica sera, tra Juventus e Roma, valevole per il Campionato italiano serie A. "La partita infatti, complice la cattiva giornata dell'arbitro Rocchi, e le tante decisioni arbitrali dubbie, ha ancora una volta dimostrato come il sistema italiano non possa essere in nessun modo essere al passo con i tempi, denunciando l'arretratezza di un sistema che non è più in grado di garantire la serietà del rispetto delle regole. Il Codacons rilancia ancora una volta l'esigenza fondamentale di garantire regole certe al sistema calcio, o si introduce la moviola in campo, così da fare assoluta chiarezza sugli episodi maggiormente discussi o continueranno ad esserci situazioni in cui l'arbitro deve decidere in una frazione di secondo episodi molto complicati, che richiederebbero più tempo, e soprattutto di essere presi con calma, cosa che in campo non sempre è possibile, viste le numerose proteste a cui abbiamo assistito in campo".
Secondo l'associazione dei consumatori "non è possibile infatti che si verifichino situazioni problematiche di questo tipo che vanno a danneggiare i tifosi e tutti coloro che scommettono sulle partite di calcio, che finiscono con il perdere i loro soldi".
E poi l'invito alla richiesta del rimborso: "Il Codacons dice basta a questo modo di trattare i tifosi, come se non gli fosse garantito nessun diritto e invita tutti coloro che hanno perso le scommesse ad inviarLe alla Federcalcio al fine di richiedere il rimborso delle stesse".

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.